NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Beghelli, risoluzione anticipata dell’accordo di riscadenziamento del debito

Beghelli, risoluzione anticipata dell’accordo di riscadenziamento del debito

di Edoardo Fagnani 20 dic 2016 ore 16:18 Le news sul tuo Smartphone

beghelli_1Beghelli ha comunicato l’avvenuta risoluzione anticipata dell’accordo di riscadenziamento del debito finanziario a suo tempo sottoscritto con gli istituti di credito nel contesto di una procedura ai sensi legge fallimentare.

L’anticipata conclusione del percorso iniziato nel 2014 si basa sulla positiva valutazione dei risultati raggiunti dal gruppo, che sono alla base della nuova fase dei rapporti con gli istituti. In particolare, i ricavi consolidati per l’esercizio 2015 sono risultati superiori a quelli previsti, a Piano, per l’esercizio 2017 (ultimo esercizio di Piano) e parallelamente sono risultati superiori anche i valori di EBITDA e di EBIT; grazie all’andamento positivo della gestione anche la posizione finanziaria netta ha presentato un netto miglioramento al 31 dicembre 2015 rispetto a quanto previsto nel piano industriale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: beghelli Quotazioni: BEGHELLI
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »