NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Giornata negativa per il BancoBPM (-1,3%)

Giornata negativa per il BancoBPM (-1,3%)

di Edoardo Fagnani 20 dic 2017 ore 17:32 Le news sul tuo Smartphone

banco-bpm-logoPerformance negativa per il BancoBPM (-1,56% a 2,53 euro).

Il consiglio di amministrazione dell’istituto ha deliberato di procedere alla vendita pro-soluto di due portafogli di crediti in sofferenza di natura chirografaria: si tratta di un portafoglio denominato Large, composto da circa 370 debitori in procedura concorsuale con GBV (valore lordo di libro) superiore a 1 milione di euro, e uno denominato Mid, composto da circa 16.400 debitori con GBV inferiore al milione di euro. L’ammontare nominale complessivo è pari a circa 1,8 miliardi di euro lordi al 30 settembre 2017. Il BancoBPM ha precisato che al perfezionamento dell'operazione, il totale delle cessioni di sofferenze realizzate a partire dal 2016 a valere sul programma di de-risking incluso nel Piano Strategico 2016-2019, che prevede la cessione di 8 miliardi di euro di NPL entro il 2019, supererà i 4,5 miliardi, con risultati superiori in termini di ammontare e prezzo a quelli previsti nel Piano.

Intanto, dalle comunicazioni giornaliere diffuse dalla Consob si apprende che il 19 dicembre Viking Global Investors ha incrementato dallo 0,92% all'1,1% la posizione corta sul BancoBPM. Anche Marshall Wace ha aumentato lo "short" sull'istituto, portandolo dal 2,4% al 2,59%. PDT Partners, invece, ha ridotto dallo 0,72% allo 0,67% la posizione corta sul BancoBPM.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: bancobpm Quotazioni: BANCO BPM
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »