NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Bancari in calo: si salva MPS (+1,4%)

Bancari in calo: si salva MPS (+1,4%)

di Edoardo Fagnani 23 ago 2012 ore 17:57 Le news sul tuo Smartphone
Hanno prevalso le vendite sui bancari.
Ha fatto eccezione il Monte dei Paschi di Siena. Il titolo dell’istituto toscano ha recuperato l’1,43% a 0,2415 euro. MF ha riportato le dichiarazioni di Gabriello Mancini, presidente della Fondazione MPS, l’azionista di riferimento di Monte dei Paschi di Siena. Il manager ha precisato che l’ente è disponibile ad allentare la presa nell’istituto toscano, come richiesto la scorsa settimana dal presidente di Monte dei Paschi di Siena, Alessandro Profumo. Secondo il quotidiano finanziario, già in autunno la Fondazione MPS potrebbe mettere sul mercato il 2,8% del capitale di Monte dei Paschi di Siena.
IntesaSanpaolo ha lasciato sul terreno il 3,21% a 1,207 euro, dopo uno stop per eccesso di ribasso, mentre Unicredit ha ceduto l’1,75% a 3,146 euro.

Tutti gli articoli su: monte dei paschi di siena Quotazioni: INTESA SANPAOLO BCA MPS UNICREDIT

da

Soldi e Lavoro

Come cambierebbe l'articolo 18

Come cambierebbe l'articolo 18

"Se uno modifica l'articolo 18 può chiamarsi come vuole: non è che mi arrabbio se lo fa Sacconi e sono contento se lo fa Renzi. Non ho mai vissuto un'emergenza così grave" Continua »

da

ABC Risparmio

Che fine hanno fatto i soldi degli italiani

Che fine hanno fatto i soldi degli italiani

La ricchezza tenuta in contanti o su conti correnti è aumentata in sette anni di 234 miliardi. In crescita anche gli impieghi in assicurazioni e fondi pensione. Alla ricerca della sicurezza Continua »