NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Bancari in calo: si salva MPS (+1,4%)

Bancari in calo: si salva MPS (+1,4%)

di Edoardo Fagnani 23 ago 2012 ore 17:57 Le news sul tuo Smartphone
Hanno prevalso le vendite sui bancari.
Ha fatto eccezione il Monte dei Paschi di Siena. Il titolo dell’istituto toscano ha recuperato l’1,43% a 0,2415 euro. MF ha riportato le dichiarazioni di Gabriello Mancini, presidente della Fondazione MPS, l’azionista di riferimento di Monte dei Paschi di Siena. Il manager ha precisato che l’ente è disponibile ad allentare la presa nell’istituto toscano, come richiesto la scorsa settimana dal presidente di Monte dei Paschi di Siena, Alessandro Profumo. Secondo il quotidiano finanziario, già in autunno la Fondazione MPS potrebbe mettere sul mercato il 2,8% del capitale di Monte dei Paschi di Siena.
IntesaSanpaolo ha lasciato sul terreno il 3,21% a 1,207 euro, dopo uno stop per eccesso di ribasso, mentre Unicredit ha ceduto l’1,75% a 3,146 euro.

Tutti gli articoli su: monte dei paschi di siena Quotazioni: INTESA SANPAOLO BCA MPS UNICREDIT

da

Soldi e Lavoro

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

ManpowerGroup Italia ha diramato oggi i dati riguardanti l’indagine trimestrale denominata “Previsioni Manpower sull’Occupazione” Continua »

da

ABC Risparmio

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Secondo i calcoli del centro studi di Federconsumatori sulla Tari pagata nei Comuni, la spesa media annua è aumentata del 2,84%. Rispetto al 2010, l'aumento è stato del 20,65% Continua »