NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Banca Popolare di Sondrio, i conti del primo trimestre 2017

Banca Popolare di Sondrio, i conti del primo trimestre 2017

di Mauro Introzzi 11 mag 2017 ore 17:01 Le news sul tuo Smartphone

banca-popolare-di-sondrio-logoBanca Popolare di Sondrio ha chiuso il primo trimestre del 2017 con un margine di interesse pari a 117,616 milioni di euro, in calo del 7,76% rispetto allo stesso periodo del 2016.
In crescita le commissioni nette da servizi, salite del 2,8% a 73,5 milioni di euro. Il margine d'intermediazione è stato pari a 226,04 milioni, in rialzo dell'8,5% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Il periodo si è chiuso con un utile netto consolidato di periodo pari a 29,5 milioni, in rialzo del 33,42% rispetto al 31 marzo 2016.

La raccolta diretta, a fine marzo, era pari a 29,74 miliardi di euro, in calo del 3,8% rispetto a fine 2016, ma in crescita del 6% su base annua. I crediti verso clientela erano pari a 26,58 miliardi, in salita del 5% su fine 2016 e del 10,95% su base annua.
I crediti deteriorati netti, a fine marzo, erano pari a 2,37 miliardi, in calo dello 0,5% da fine 2016 e costituiscono l’8,91% del totale dei crediti, con una copertura del 46,91% rispetto al 46,17% del 31 dicembre 2016.

I coefficienti patrimoniali, al 31 marzo 2017, erano pari, per il CET1 Ratio, il Tier1 Ratio e il Total Capital Ratio rispettivamente pari al 10,82%, al 10,85% e al 13,13%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banca popolare di sondrio , primo trimestre 2017 Quotazioni: BCA POP SONDRIO
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »