NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Banca IFIS, emissione obbligazionaria senior per 300 milioni

Banca IFIS, emissione obbligazionaria senior per 300 milioni

di Mauro Introzzi 18 mag 2017 ore 17:34 Le news sul tuo Smartphone

banca-ifis-logoBanca IFIS ha completato con successo oggi il pricing della sua prima emissione obbligazionaria senior, pari a 300 milioni di euro, destinata ad investitori qualificati. Si tratta di un’emissione senior unsecured e a tasso fisso, con durata di 3 anni, con quotazione prevista presso il mercato EU regolamentato dell’Irish Stock Exchange e sull’ExtraMot Pro. La società e le obbligazioni sono unrated.


Il prezzo di emissione è 99.711% e la cedola dell'1,75% è pagabile in via annuale. La data di regolamento sarà il 26 maggio 2017.

Sono stati raccolti ordini da circa 70 investitori istituzionali a livello globale, con una forte rappresentanza di investitori italiani, ed ordini provenienti dall’Europa Continentale e dal Regno Unito. Le tipologie di investitori allocate includono asset manager, banche, private banks ed assicurazioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banca ifis , bond Quotazioni: BANCA IFIS
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

Flat tax: cos'è e come funziona il sistema ad aliquota unica

Flat tax: cos'è e come funziona il sistema ad aliquota unica

Con flat tax si intende un sistema fiscale ad aliquota unica. Lo si indica anche come sistema proporzionale. Inserirla nel sistema italiano, potrebbe richiedere una riforma costituzionale Continua »