NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Aumento di capitale Carige, motivi dell’operazione

Aumento di capitale Carige, motivi dell’operazione

Carige utilizzerà il denato rinveniente dall'operazione di aumento di capitale per soddisfare il fabbisogno di capitale emerso nel corso del comprehensive assessment dell'anno passato

di Mauro Introzzi 10 giu 2015 ore 11:16

Nel prospetto informativo dedicato all’aumento di capitale i vertici di Banca Carige hanno evidenziato come saranno impiegati i proventi incassati dall’operazione.

LEGGI ANCHE - Aumento capitale Banca Carige: caratteristiche dell'offerta

AUMENTO CAPITALE BANCA CARIGE: PROVENTI INCASSATI
Nell’ambito dell’operazione di aumento di capitale Banca Carige raccoglierà circa 849,7 milioni di euro. Questa si tratta però di una cifra lorda, dalla quale dedurre tutte le spese sostenute per raccoglierla. Il supplemento al prospetto dell’aumento di capitale indica che l’ammontare complessivo delle spese, inclusivo delle commissioni massime riconosciute ai membri del consorzio di garanzia, è stimato in circa 33 milioni di euro (circa il 3,9% delle somme raccolte).Così i proventi netti derivanti dall’aumento di capitale in opzione, ipotizzando che ci sia l’integrale sottoscrizione dello stesso, sono stimati in circa 817 milioni di euro.

carige3LEGGI ANCHE: Aumento capitale 2015 Banca Carige, cosa fare

AUMENTO CAPITALE BANCA CARIGE: L’IMPIEGO DEI PROVENTI

A dirci come saranno impiegati i proventi rinvenienti dall’aumento di capitale è lo stesso prospetto informativo. Che evidenzia come l’offerta rientri  tra gli interventi previsti dal Capital Plan al fine di colmare il deficit patrimoniale di 813,4 milioni di euro emerso a seguito del comprehensive assessment condotto dalla BCE nel corso del 2014 e diffuso al mercato lo scorso mese di ottobre.

CARIGE: COM’ERA ANDATO IL COMPREHENSIVE ASSESSMENT

Carige ricorda che il comprehensive assessment è consistito nell’esame della qualità degli attivi (Asset Quality Review – AQR) e nelle prove di stress (Stress Test) a cui sono stati sottoposti i bilanci bancari al 31 dicembre 2013 con proiezioni sul triennio 2014-2016, in uno scenario di base e in scenari avversi, integrati con i risultati della qualità degli attivi.
Per Carige l’esito dell’esame determinò fabbisogno di capitale pari a 951,6 milioni rispetto al requisito minimo richiesto e di 1,32 miliardi e 1,83 miliardi rispettivamente nello scenario base e nello scenario avverso dello stress test.

LEGGI ANCHE: Aumento di capitale Banca Carige, previsioni e stime del piano al 2019

CARIGE: LE MISURE POST COMPREHENSIVE ASSESSMENT

Banca Carige, nel 2014, ha già messo in atto altre misure di rafforzamento patrimoniale per 1,02 miliardi di euro, perfezionando:
- un aumento di capitale da 800 milioni di euro a luglio 2014,
- la contabilizzazione di plusvalenze per 222 milioni di euro derivante dal nuovo trattamento contabile delle quote di partecipazione in Banca d’Italia

In tal modo Banca Carige ha presentato un’eccedenza di capitale da Asset Quality Review di 69,6 milioni di euro, mentre il fabbisogno di capitale ammonta, nello scenario base e nello scenario avverso dello stress test, rispettivamente a 299,9 milioni e a 813,4 milioni di euro. Colmate (Carige lo deve fare entro il mese di luglio) proprio dall’aumento di capitale in corso.

Tutti gli articoli su: aumento capitale carige , banca carige Quotazioni: BCA CARIGE BANCA CARIGE AA
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »