NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » UBI Banca, le caratteristiche dell'aumento di capitale

UBI Banca, le caratteristiche dell'aumento di capitale

L'aumento di capitale di UBI Banca è previsto tra il 12 e il 27 giugno. Le nuove azioni sono offerte a un prezzo unitario di 2,395 euro, con uno sconto del 26,1% circa rispetto al TERP

di Edoardo Fagnani 8 giu 2017 ore 14:32

UBI Banca ha comunicato le caratteristiche dell'aumento di capitale da 400 milioni di euro necessario a riequilibrare la struttura societaria dopo la recente acquisizione delle 3 delle 4 bridge bank dopo la risoluzione di fine 2015.

 

AUMENTO CAPITALE UBI BANCA, CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Nel dettaglio, l'istituto emetterà un ammontare massimo di 167.006.712 azioni ordinarie, che saranno offerte in opzione agli azionisti nel rapporto di 6 azioni di nuova emissione ogni 35 azioni possedute, al prezzo di sottoscrizione di 2,395 euro per ciascuna nuova azione.

Il controvalore dell’aumento di capitale di UBI Banca sarà pertanto pari a massimi 399,98 milioni di euro.

ubibanca-logoIl prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni ordinarie incorpora uno sconto del 26,1% circa rispetto al prezzo teorico ex diritto (Theoretical Ex Right Price o TERP) delle azioni ordinarie UBI Banca, calcolato secondo le metodologie correnti, sulla base del prezzo ufficiale di borsa del 7 giugno 2017 (3,348 euro).

L'aumento di capitale prenderà il via lunedì 12 giugno e terminerà il 27 giugno, mentre i diritti resteranno quotati fino al 21 giugno.

 

AUMENTO CAPITALE UBI BANCA, COORDINATORI E GARANTI

UBI Banca ha precisato che è stato sottoscritto con Credit Suisse il contratto di garanzia relativo all’aumento di capitale.

La banca svizzera agirà in qualità di sole global coordinator e bookrunner e si è impegnata a sottoscrivere, secondo i termini e le condizioni previsti dal contratto di garanzia, le azioni ordinarie UBI Banca di nuova emissione eventualmente rimaste inoptate al termine dell’asta dei diritti inoptati, che si terrà successivamente al periodo di sottoscrizione, per un ammontare massimo pari al controvalore dell’offerta in opzione.

Con un comunicato successivo UBI Banca ha annunciato che, nell'ambito dell’operazione di aumento di capitale, sono stati nominati Banca IMI (gruppo IntesaSanpaolo), Banco Santander e Mediobanca quali ulteriori garanti e co-bookrunner. I co-bookrunner hanno aderito al contratto di underwriting già sottoscritto in data 8 giugno 2017 con Credit Suisse che agisce in qualità di sole global coordinator e bookrunner. UBI Banca precisa infine che la nomina dei co-bookrunner non comporta cambiamenti dell’importo delle commissioni previste nel contratto di underwriting

 

AUMENTO CAPITALE UBI BANCA, TABELLA DELLE CARATTERISTICHE

 

AUMENTO CAPITALE UBI BANCA
   
Numero di nuove azioni offerte in opzione 167.006.712
Numero azioni alla data del prospetto 977.237.794
Numero azioni in caso di integrale sottoscrizione 1.144.244.506
Prezzo di sottoscrizione 2,395 euro
Sconto su prezzo teorico ex diritto calcolato alla chiusura del 7 giugno (3,348 euro) 26,1%
Rapporto di assegnazione  6 nuove azioni ogni 35 azioni ordinarie possedute 
Percentuale di nuove azioni su totale azioni 17%
   
Controvalore complessivo lordo dell'operazione 399.981.075 euro
Spese massime relative all'operazione circa 10.000.000 euro
Controvalore complessivo netto dell'operazione circa 389.981.075 euro
Percentuale di spese sul totale dell'operazione circa il 2,5%
Capitale sociale in caso di integrale sottoscrizione  2.843.075.560 euro 
   
Prezzo di chiusura delle azioni ordinarie di venerdì 9 giugno 3,524 euro
Valore di rettifica delle azioni ordinarie 0,95311592
Prezzo dell'azione ordinaria all'avvio dell'aumento di capitale 3,358 euro
Prezzo dei diritti all'avvio dell'aumento di capitale 0,1652 euro
Codice ISIN diritti IT0005262230
   
Inizio aumento capitale in Italia lunedì 12 giugno 2017
Termine quotazione diritti a Piazza Affari mercoledì 21 giugno 2017
Termine aumento di capitale in Italia martedì 27 giugno 2017
Comunicazione dei risultati dell’Offerta  Entro 5 giorni dal termine del periodo di opzione 
Assegnazione delle azioni  Al termine del periodo di opzione 
   
Consorzio di garanzia  SI 
Global coordinator Credit Suisse, Banca IMI (gruppo IntesaSanpaolo), Banco Santander e Mediobanca
Tutti gli articoli su: aumento capitale ubi banca , ubi banca Quotazioni: UBI BANCA
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come integrare la pensione anche cominciando tardi

Come integrare la pensione anche cominciando tardi

Sarebbe meglio cominciare presto, ma per chi va in pensione adesso i cambiamenti del sistema pensionistico avvenuti negli ultimi decenni non erano prevedibili quando era, appunto, presto Continua »