NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Class Editori, l'assemblea ha approvato il bilancio 2015

Class Editori, l'assemblea ha approvato il bilancio 2015

di Edoardo Fagnani 29 apr 2016 ore 21:11 Le news sul tuo Smartphone

classeditoriL’assemblea degli azionisti di Class Editori ha approvato il bilancio dell’esercizio 2015, chiuso con una perdita netta civilistica di 24,25 milioni di euro.
Inoltre, l’assemblea ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione che resterà in carica fino all’approvazione del bilancio del 2018.
Infine, i soci hanno approvato un nuovo piano di acquisto e disposizione di azioni proprie, fino a un ammontare massimo del 10% del capitale.

Nel corso dell’assemblea sono stati esposti i dettagli della decisione degli istituti bancari di rinnovare e stabilizzare a cinque anni le linee di credito concesse al gruppo editoriale per circa 81 milioni di euro, a un tasso del 2,5%, significativamente inferiore a quello medio sostenuto finora. Il piano prevede anche un forte sviluppo di attività digitali ad alto valore aggiunto, alcune delle quali di lancio imminente.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: class editori , assemblee 2015 Quotazioni: CLASS EDITORI
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »