NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Analisi tecnica: mettiamo i bancari sotto la lente

Analisi tecnica: mettiamo i bancari sotto la lente

I titoli del comparto in oggetto potebbero dare qualche soddisfazione nelle prossime sedute. Sotto la lente IntesaSanPaolo, Unicredit e Banco Popolare

di Redazione Soldionline 30 ago 2011 ore 13:58
Di Fabio Pioli (CFI Consulenza Finanziaria Indipendente), trader e consulente finanziario indipendente

Il mercato (nella Fig.1 il future sull’indice FtseMib) si trova in una fase di lateralizzazione all’interno un trend discendente, come è facilmente dimostrabile unendo i punti di massimo relativo.


future-30082011
Fig. 1 Ftse Mib Future Settembre – Grafico daily



All’interno di questa lateralizzazione, che ha un range tra 15400 e 16050, Venerdì 26, in coincidenza con il discorso di Bernanke, l’indice e i  vari titoli che lo compongono ha visto scattare diversi stop nell’ipotesi che si rompessero i supporti e si proseguisse l’andamento ribassista.

Tipicamente questa presa di stop loss crea una situazione rialzista o quantomeno non negativa (passaggio di mani tra ribassisti e rialzisti con prevalere di questi ultimi, pubblico con posizioni ribassiste da coprire con futuri ordini di acquisti).

E’ quindi possibile e probabile che il mercato cerchi, all’interno di questa fase laterale, le resistenze, al fine di far scattare gli ordini automatici di acquisto.

Come fare a beneficiare di questa ipotesi?

Prendiamo come strumento di intervento possibile alcuni bancari: Intesa San Paolo, Unicredit e Banco Popolare (Fig. 2, 3 e 4).

analisi-tecnica-intesasanpaolo-30082011

Fig.2  Banca Intesa- S.Paolo – Grafico daily

analisi-tecnica-unicredit-30082011
Fig. 3 Unicredit – Grafico daily

analisi-tecnica-bancopopolare-30082011
Fig. 4 Banco Popolare – Grafico daily



Intesa, Unicredit e Banco Popolare hanno visto scattare gli stop loss sui supporti posti  rispettivamente in aree 1.11, 0.90 e 1.12.

Dal momento che, parallelamente all’indice, che trova resistenza in area 16050-15300, ci dovrebbe essere una tendenza a cercare le resistenze, i punti di resistenza dei tre titoli, si trovano rispettivamente in area 1.34 Intesa, 1.02-1.06 Unicredit e 1.24 Banco Popolare.
Tutti gli articoli su: analisi tecnica Quotazioni: UNICREDIT INTESA SANPAOLO BANCO POPOLARE

da

Soldi e Lavoro

I falsi lavoratori autonomi secondo la Cisl

I falsi lavoratori autonomi secondo la Cisl

Secondo la Cisl continuano ad aumentare i casi in cui prestazioni da lavoro dipendente vengono camuffate da lavoro autonomo. In un'infografica i dati sui probabili falsi lavoratori autonomi in Italia Continua »

da

ABC Risparmio

Tasi 2014: quanto e quando si paga

Tasi 2014: quanto e quando si paga

Arrivano dal Governo le prime direttive a Comuni e contribuenti su come comportarsi con la nuova tassa sui servizi indivisibili. Entro il 16 giugno andrà pagato il 50% del totale dovuto. Continua »