NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Titolo della settimana: Acea

Titolo della settimana: Acea

Acea ha buoni spazi di crescita e potrebbe beneficiare delle iniziative in corso per rafforzare la presenza nel business dell'acqua e dello smaltimento dei rifiuti, positivo anche il raffronto coi comparables

di Redazione Soldionline 7 set 2012 ore 11:12

A cura di evaluation.it

Introduzione

Acea ha buoni spazi di crescita e potrebbe beneficiare delle iniziative in corso per rafforzare la presenza nel business dell'acqua e dello smaltimento dei rifiuti, positivo anche il raffronto coi comparables.

pagella_acea_2

Profilo Societario
Acea è un Gruppo industriale concentrato sullo sviluppo e la valorizzazione delle due attività principali: acqua ed energia. Quotata in Borsa dal 1999, si occupa di produzione, vendita e distribuzione di energia elettrica, di illuminazione pubblica e artistica e della gestione di servizi idrici integrati.

Analisi titolo Acea

acea_grafico

Le azioni Acea fanno parte del paniere FTSE Italia Mid Cap e rientrano nel segmento Blue Chips.
Acea mostra una rischiosità inferiore alla media del mercato (beta minore di 1) dovuta alla presenza in settori regolamentati e caratterizzati dalla stabilità dei cash flow.
Negli ultimi 3 anni il titolo Acea ha registrato una performance negativa (-51,3%) e inferiore al -34,5% dell'indice FTSE Mib: il titolo è riuscito a rimanere allineato all'andamento del mercato fino a settembre 2011 in seguito ha perso progressivamente contatto toccando il minimo di periodo a giugno 2012 e recuperando solo in minima parte le perdite accumulate da inizio anno.

Dati Finanziari

 

2009

var %

2010

var %

2011

Totale Ricavi

2.954,30

21,85

3.599,70

-8,65

3.288,16

Margine Operativo Lordo

561,71

17,11

657,84

13,11

744,08

Ebitda margin

19,01

----

18,28

----

22,63

Risultato Operativo

183,62

68,41

309,23

2,87

318,10

Ebit Margin

6,22

----

8,59

----

9,67

Risultato Ante Imposte

100,87

119,68

221,59

-30,39

154,26

Ebt Margin

3,41

----

6,16

----

4,69

Risultato Netto

-46,93

-390,19

136,19

-31,33

93,52

E-Margin

-1,59

----

3,78

----

2,84

PFN (Cassa)

2.177,00

1,23

2.203,72

5,54

2.325,83

Patrimonio Netto

1.286,90

7,34

1.381,33

-5,06

1.311,46

Capitale Investito

3.587,20

3,03

3.695,81

1,25

3.742,06

ROE

-3,65

----

9,86

----

7,13

ROI

5,30

----

8,63

----

8,75

 

 

Commento ai dati di bilancio
Nel triennio 2009-2011 Acea ha mostrato una crescita del fatturato del 11,3% mentre il margine operativo lordo è aumentato del 32,5% in presenza di margini in crescita di 3,6 punti percentuali. Migliorano anche il risultato operativo (+73,2% a 318,10 milioni) e il risultato netto (che passa da un rosso di 46,9 milioni ad un utile di 93,5 milioni). La redditività del capitale vede il ROE in crescita di oltre 10 punti al 7,1% mentre il ROI passa dal 5,3% all'8,7%. L'indebitamento finanziario netto è cresciuto di circa 150 milioni con un debt to equity passato da 1,69 a 1,77.
Ultimi Sviluppi : nei primi sei mesi del 2012 i ricavi consolidati ammontano a 1654,6 milioni di Euro (+24,7%), l'EBITDA è sostanzialmente scende a 320,7 milioni di Euro (-15%) mentre l'EBIT cresce del 13% a 142,8 milioni; in crescita anche l'utile netto di competenza del gruppo, salito a 34,05 milioni di Euro dai 13,2 milioni del I semestre 2011.

Comparables

Azienda

P/E

P/BV

Dividend Yield %

Acea

10,84

0,75

6,40%

A2A

neg

0,47

3,11%

Hera

12,48

0,75

7,69%

Iren

neg

0,34

2,96%


Commento : tra le ex-municipalizzate quotate a Piazza Affari Acea risulta la più a buon mercato sulla base del rapporto Price/Earnings (Prezzo Utili) mentre è tra le più care per quanto riguarda il rapporto Price/Book Value (Prezzo/Valore Contabile), il rendimento da dividendi, superiore al 6%, è invece tra i più alti tra le aziende incluse nel campione.

Plus e Minus
Opportunità : buon posizionamento nel business dell'acqua e nuove iniziative nel settore dello smaltimento dei rifiuti
Rischi : notevole livello di indebitamento che espone la società ad una crescita dei tassi di interesse, possibile cessione di una quota da parte del Comune di Roma

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis
Nell'applicazione del metodo dei flussi di cassa scontati e dell'Economic Value Added si sono ipotizzati:
- una crescita dei ricavi che passa dal 5% del 2012 al 2% di lungo periodo;
- margini sulle vendite al 20% nel 2012 e 20,5% del 2013 ed anni successivi;
- un ROI di lungo periodo dell'8,5%;
Infine si prevedono un tax rate al 42%, un costo del debito medio del 5,5% ed un payout di lungo periodo del 65%.
I risultati del modello convergono su un valore per azione di circa 6 Euro che tende a crescere (ridursi) di 1,3 Euro per ogni punto in più (in meno) del margine sulle vendite come mostrato nella figura seguente.

ebitda_acea

Dati prospettici

Anno di valutazione

2011

2012

2013

2014

2015

2016

Impieghi

 

 

 

 

 

 

Capitale Circolante Netto

-663,58

-598

-612,8

-628,04

-638,5

-649,18

Immobilizzazioni

4.300,87

4.542,85

4.679,14

4.819,51

4.915,90

5.014,22

Totale Impieghi

3.637,29

3.944,85

4.066,34

4.191,47

4.277,40

4.365,04

Fonti

 

 

 

 

 

 

Indebitamento finanziario netto

2.325,83

2.520,99

2.529,84

2.550,29

2.541,78

2.545,85

Patrimonio Netto

1.311,46

1.423,86

1.536,50

1.641,18

1.735,61

1.819,19

Totale Fonti

3.637,29

3.944,85

4.066,34

4.191,47

4.277,40

4.365,04

Conto Economico

 

 

 

 

 

 

Fatturato

3.288,16

3.452,57

3.556,14

3.662,83

3.736,08

3.810,81

Costi operativi

2.544,08

2.762,05

2.827,13

2.911,95

2.970,19

3.029,59

MOL

744,08

690,51

729,01

750,88

765,9

781,22

Ammortamenti e accantonamenti

425,98

363,43

374,33

385,56

393,27

401,14

Risultato operativo

318,1

327,09

354,68

365,32

372,63

380,08

Proventi/oneri finanziari

-118,42

-133,29

-138,9

-139,7

-140,03

-139,91

Altri proventi/oneri

-45,42

0

0

0

0

0

Risultato al lordo delle imposte

154,26

193,8

215,78

225,62

232,59

240,17

Imposte

60,74

81,39

90,63

94,76

97,69

100,87

Utile di Esercizio

93,52

112,4

125,15

130,86

134,9

139,3

* di cui utile di terzi

7,56

---

---

---

---

---

Utile netto

85,96

---

---

---

---

---

Flussi di Cassa

 

 

 

 

 

 

Utile

---

112,4

125,15

130,86

134,9

139,3

Ammortamenti e accantonamenti

---

363,43

374,33

385,56

393,27

401,14

Cash flow gestionale

---

475,83

499,48

516,42

528,18

540,43

Dividendi

---

0

12,52

26,17

40,47

55,72

Investimenti in immobilizzazioni

---

605,41

510,62

525,93

489,66

499,46

Investimenti in CCN

---

65,58

-14,8

-15,24

-10,47

-10,67

Cash flow netto

---

-195,16

-8,85

-20,45

8,51

-4,07

Indici

 

 

 

 

 

 

ROE %

---

7,89

8,15

7,97

7,77

7,66

ROI %

---

8,08

8,5

8,5

8,5

8,5

ROI(1-t) %

---

4,68

4,93

4,93

4,93

4,93

Debt to equity

---

1,77

1,65

1,55

1,46

1,4

Costo del debito %

---

5,5

5,5

5,5

5,5

5,5

Tax rate %

---

42

42

42

42

42

Payout

---

0

10

20

30

40

Debt to equity

---

1,77

1,65

1,55

1,46

1,4

Rotazione CCN

---

-7

-7

-7

-7

-7

Rotazione immobilizzazioni

---

0,76

0,76

0,76

0,76

0,76

Incidenza costi operativi %

---

80

79,5

79,5

79,5

79,5

 

 

Tutti gli articoli su: acea , titolo settimana Quotazioni: ACEA
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come integrare la pensione anche cominciando tardi

Come integrare la pensione anche cominciando tardi

Sarebbe meglio cominciare presto, ma per chi va in pensione adesso i cambiamenti del sistema pensionistico avvenuti negli ultimi decenni non erano prevedibili quando era, appunto, presto Continua »