NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Algebris Investments non ha acquistato titoli delle popolari dal 1° al 19 gennaio

Algebris Investments non ha acquistato titoli delle popolari dal 1° al 19 gennaio

di Edoardo Fagnani 12 feb 2015 ore 20:39 Le news sul tuo Smartphone

lente_11Algebris Investments ha dichiarato di non avere comprato alcun titolo di banche popolari italiane dal 1° al 19 gennaio 2015.
L'unica operazione di rilievo effettuata nel periodo per conto dei propri fondi e mandati di gestione è stata la dismissione di 5.254.928 azioni del Banco Popolare a un prezzo medio di 9,72 euro.
Queste azioni erano state acquistate nel 2014, durante l’aumento di capitale dell'istituto, a un prezzo medio di 13,76 euro, realizzando così una perdita.

Algebris Investments ha aggiunto di non aver mai effettuato alcun investimento (sia azionario sia in debito subordinato) nel capitale della Popolare Etruria e Lazio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: algebris , banca popolare etruria e lazio Quotazioni: BCA POP ETRUR-LAZIO
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »