NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Acea, i conti del primo semestre 2017

Acea, i conti del primo semestre 2017

di Mauro Introzzi 28 lug 2017 ore 15:51 Le news sul tuo Smartphone

acea-logoAcea ha chiuso il primo semestre del 2017 con ricavi pari a 1,37 miliardi di euro, in crescita su base adjusted del 3,7%. Il margine operativo lordo consolidato, pari a 414,1 milioni di euro, ha registrato una flessione del 6,7% rispetto allo stesso periodo del 2016. Escludendo dal risultato al 30 giugno 2016 l’effetto positivo derivante dall’eliminazione del cosiddetto “regulatory lag” (63,3 milioni di Euro), il margine sarebbe aumentato dell’8,9%. Il risultato operativo consolidato, su base adjusted, è stato pari a 213,9 milioni di euro, in aumento dell’1,5% rispetto alla prima metà del 2016.

L’utile netto dopo le attribuzioni a terzi, e al netto degli eventi straordinari del periodo, si è così attesto a 117,5 milioni di euro, registrando una crescita del 9,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

 

L’indebitamento finanziario netto, al 30 giugno 2017, era pari a 2,4 miliardi di euro, in aumento di 274,5 milioni di euro rispetto al dato di fine 2016.

 

Acea prevede che il trend di miglioramento della redditività, su base adjusted, prosegua nella seconda metà dell’anno e, pertanto, ha confermato la guidance per il 2017 relativamente alla crescita del margine operativo lordo, che dovrebbe crescere tra il 4% e il 6% rispetto al margine adjusted 2016 pari a 785 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: acea , primo semestre 2017 Quotazioni: ACEA
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »