NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Mercati Finanziari » 5 cose da sapere sulla Federal Reserve

5 cose da sapere sulla Federal Reserve

La Federal Reserve è la banca centrale degli Stati Uniti d’America. E nata nel 1913 con il Federal Reserve Act, a seguito della crisi finanziaria del 1907. Opera dal 1916 ed è responsabile della politica monetaria

di Marco Delugan 11 apr 2017 ore 16:29

La Fed, l'abbreviazione con cui è conosciuta comunemente la Federal Reserve è la banca centrale più influente al mondo. La sua nascita è da far risalire al 1913 dopo il Federal Reserve Act, emesso a seguito della crisi finanziaria del 1907. Si occupa della politica monetaria americana. Ecco 5 cose da sapere per conoscerla meglio.

 

IL FEDERAL RESERVE SYSTEM

La banca centrale degli Stati Uniti d’America è in realtà un sistema, ed è composto dal Board of Governors, dal Federal Open Market Committe, da 12 Fed distrettuali e da altre banche che fanno parte del sistema.

Il Board of Governors è formato da 7 governatori designati dal Presidente degli Stati Uniti e poi confermati dal Senato. Presidente e vice Presidente della Fed sono due dei sette membri del Board. E’ di fatto una agenzia federale, ha il compito di supervisionare le 12 banche federali e il sistema bancario in generale, e definisce la politica monetaria nazionale. Il Board of Governors è il principale organo di direzione controllo del Federal Reserve System.

Il FOMC è composto dai 7 membri del Board più quattro scelti a rotazione tra i presidenti delle altre 12 banche distrettuali, più il Presidente della Fed di New York. Definisce e supervede le operazioni di mercato aperto (acquisto e vendita di obbligazioni sul mercato aperto, fornire o togliere liquidità al sistema bancario), il principale strumento Fed per influenzare i tassi di interesse sui mercati monetari e finanziari.

Le 12 diverse distrettuali sono responsabili della realizzazione della politica monetaria decisa dal Board e supervedono l’attività delle altre banche che fanno parte del sistema.

 

LA STORIA DELLA FED

us-federalreservesystemIl Federal Reserve System fu istituito nel 1913 a seguito di diverse crisi finanziarie e in particolare di quella del 1907. L’approvazione del Federal Reserve Act avvenne dopo anni di studi e ricerche svolte dalla National Monetary Commission sul sistema monetario e finanziario degli Stati Uniti, e sul funzionamento delle banche centrali già operanti nel mondo. Il sistema federale che costituisce la Banca Centrale degli stati Uniti fu poi il risultato di un lungo dibattito al Congresso. Uno dei nodi centrali del dibattito era il pericolo di creare una struttura troppo centralizzata risolto, appunto, creando una struttura federale che operasse attraverso banche distrettuali e ricevesse da queste informazioni e suggerimenti per la definizione della politica monetaria.

Funzioni e struttura della Fed si sono poi evolute nel tempo sotto la pressione dei cambiamenti avvenuti nella realtà economica e finanziaria degli Stati Uniti, come la Grande Depressione degli anni ’30, uno dei fatti economici che più ne hanno condizionato l’evoluzione.

 

LE FUNZIONI DELLA FED

Il Congresso degli Stati Uniti ha stabilito tre obiettivi principali per l’azione di politica monetaria della Fed: massimizzare il livello di occupazione, stabilizzare l’andamento dei prezzi e mantenere il livello dei tassi di interesse a un livello moderato nel lungo periodo. Ma i suoi compiti sono cresciuti nel tempo, e adesso comprendono la regolazione delle istituzioni bancarie al fine di assicurare stabilità e sicurezza al sistema bancario e finanziario; fornire servizi di tesoreria per le istituzioni depositanti e il governo degli Stati Uniti. E gli strumenti principali sono il controllo della quantità di moneta circolante nel sistema e le condizioni del credito; e la supervisione del sistema bancario e finanziario.

 

LE BANCHE DISTRETTUALI

Le banche distrettuali che compongono il Federal Reserve System sono quelle di Boston, New York, Filadelfia, Cleveland, Richmond, Atlanta, Chicago, St. Louis, Minneapolis, Kansas City, Dallas e San Francisco. Ogni singola banca distrettuale può coprire più Stati degli Stati Uniti d’America, e supervede il funzionamento delle altre banche che fanno parte del sistema. Le banche distrettuali sono società per azioni i cui titoli sono detenuti da altre banche private che partecipano, per questo, all’elezione dei membri dei rispettivi consigli direttivi.

 

L’INDIPENDENZA DELLA FED

Da un punto di vista legale, il Federal Reserve System è in parte azienda privata e in parte agenzia governativa. E’ una istituzione indipendente nel senso che le sue decisioni non sono sottoposte a ratifica da parte di poteri esecutivi o legislativi. E non riceve fondi dal Congresso degli Statu Uniti. Nei documenti ufficiali è descritta come “indipendent within the government” (indipendente all’interno del governo) e non “indipendent of the government” (indipendente dal governo).

Tutti gli articoli su: fed
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

REI (Reddito di inclusione sociale): cos’è e a chi spetta

REI (Reddito di inclusione sociale): cos’è e a chi spetta

Il REI è il nuovo sussidio introdotto a inizio marzo dal governo Gentiloni. Vediamo a chi spetta, requisiti e importo del reddito di inclusione sociale. Continua »

da

ABCRisparmio

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Dal 4 maggio 2017 è possibile richiedere il bonus mamma domani. 800 euro, richiedibili negli ultimi mesi della gravidanza, per affrontare le prime spese per il nascituro Continua »