NAVIGA IL SITO
Home » Guide » glossari » Pac (Piani di Accumulo di Capitale)

Pac (Piani di Accumulo di Capitale)

di Redazione Soldionline

I PAC, acronimo di Piani di Accumulo di Capitale, rappresentano un servizio particolarmente utile per gli investitori perché consentono l'acquisto di quote di un fondo tramite versamenti periodici successivi. Si possono versare nel fondo comune importi fissi o variabili, a cadenza mensile, trimestrale, quadrimestrale e così via, per un arco temporale di cinque, dieci o quindici anni.

Ai Pac sono applicate commissioni di ingresso superiori ai Pic , ossia i versamenti effettuati in un'unica soluzione che, sempre più spesso, ne sono invece esenti. La valenza di questo strumento è riconducibile in primo luogo ai vantaggi derivanti da un risparmio forzoso; in secondo luogo alla possibilità di investire da subito senza aspettare di avere a disposizione cifre elevate.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »