NAVIGA IL SITO
Home » Guide » glossari » Rate of Change (ROC)

Rate of Change (ROC)

di Redazione Soldionline
Il ROC, acronimo di Rate of Change, è un oscillatore di analisi tecnica che misura l'entità del cambiamento nei prezzi di un titolo in un determinato periodo di tempo. A differenza del momentum, le differenze sono misurate in termini percentuali e non assolute, pertanto consentono confronti. Il ROC oscilla intorno a 1: valori sopra 1 segnalano un trend positivo nel periodo considerato, valori inferiori a 1 segnalano un trend negativo.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

TFR, Trattamento di Fine Rapporto: la guida completa

TFR, Trattamento di Fine Rapporto: la guida completa

Il TFR: cos'è, come si calcola, come si destina (azienda o fondo?), come si chiede un'anticipazione, come viene liquidato e tassato, chi lo gestisce e cosa succede se l'azienda fallisce Continua »

da

ABCRisparmio

Posso chiedere due prestiti contemporaneamente?

Posso chiedere due prestiti contemporaneamente?

Hai appena chiesto un finanziamento è hai già bisogno di nuova liquidità? In linea di massima chiedere due prestiti contemporaneamente è possibile, ma servono alcuni requisiti Continua »