NAVIGA IL SITO
Home » Analisi di Scenario » Torna la vecchina che fa +45% (con il bitcoin)

Torna la vecchina che fa +45% (con il bitcoin)

Torniamo sul tema già affrontato ieri: come va utilizzato, nella gestione del proprio portafoglio, il rischio di improvvisi capovolgimenti dei mercati?

di Valter Buffo 1 dic 2017 ore 09:05

Commento giornaliero di www.recce-d.com

 

Abbiamo dedicato l’intera settimana all’analisi ed allo studio dell’effetto-ricchezza, di cui parlano spesso sia le Banche Centrali sia gli operatori di mercato, e che viene portato in massima evidenza in questi mesi dalla serie, apparentemente senza fine, dei “nuovi massimi” della Borsa USA.

bitcoin_7In chiusura di settimana, forse è il caso di soffermarsi sul Bitcoin, che è il fenomeno del momento, come vedete dalla prima immagine sotto: ieri pomeriggio (in Europa) tra i primi cinque articolo più letti sul sito di Bloomberg ben quattro trattavano del Bitcoin (il quinto parlava invece della sopravvalutazione di TUTTI i mercati finanziari).

Naturalmente, arrivano poi le storielle della vecchina che ha fatto il 600% di guadagno: ieri, lo abbiamo letto persino sul New York Times, e lo vedete anche nella seconda immagine in basso. Sempre ieri il Nobel Stiglitz ha dichiarato che il Bitcoin dovrebbe essere messo fuorilegge, per le note ragioni che voi avrete letto sulla stampa quotidiana. Recce’d ritiene che proprio il Bitcoin resterà, nella storia della Finanza, come il simbolo massimo di un anno, il 2017, che ha messo a fianco del Bitcoin una lunghissima serie di anomalie ed enormità: da questo punto di vista, a nostro parere il punto non è tanto quello di mettere fuorilegge una innovazione che sarà secondo noi in futuro di certo una sua utilità pratica, bensì la prova concreta che gli eccessi vanno sempre limitati e contenuti.

Il Bitcoin passerà alla storia come un esempio dei danno che si possono fare lasciando sviluppare un fenomeno, e nello specifico un mercato, senza la minima regolamentazione. I danni che ne seguiranno, che sono inevitabili, porteranno come sempre all’eccesso opposto, e non possiamo escludere neppure che si arrivi ad accettare il suggerimento del Nobel Stiglitz, sul quale come già detto noi NON siamo d’accordo.

 

most-reated

Fonte: BBG

 

bitcoin-rocket

Fonte: BBG

 


Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 1 dicembre 2017, abbiamo trattato i seguenti temi:
Non si è trasferita, neppure ieri, in Europa l’euforia di Borsa degli Stati Uniti: perché?

  1.     ll Bitcoin domina il flusso di notizie finanziarie durante la giornata: più di Kim, più di Trump, più dei tagli alle tasse
  2.     Non c’è euforia neppure stamattina in Asia
  3.     SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo di dare un primo sguardo al 2018
  4.     SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà l’economia USA nella settimana delle Audizioni di Powell e Yellen

 

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutti gli articoli su: recced , bitcoin
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »