NAVIGA IL SITO
Home » Analisi di Scenario » Ombre cinesi

Ombre cinesi

Tassi di interesse molto vicini tra USA e Cina: quali implicazioni per i flussi di capitale internazionali?

di Valter Buffo 16 giu 2017 ore 09:00

Commento giornaliero di www.recce-d.com

 

Come abbiamo scritto già lunedì scorso, fino a una settimana sui mercati si parlava soprattutto della BCE e della sua politica. Oggi tutti parlano invece della Federal Reserve, e della Bank of England, ed infine della Bank of Japan. Il tema di discussione dominate sui mercati resta quello delle Banche Centrali: anzi, sembra persino più importante oggi che sei mesi fa, visto che nel frattempo il Trump Trade è stato riportato in soffitta, e la Reflation è stata buttata via, in cantina. Recce’d ripete oggi che in un mondo sommerso dalla liquidità risulta allora più significativa (e forse la più importante di tutte) la politica della Banca Centrale cinese PBOC. Perché? Perché va nettamente in direzione opposta: sta attuando una vera e propria stretta della liquidità, con effetti significativi sia sul mercato obbligazionario interno, sia sul cambio dello yuan all’esterno. La PBOC si è mossa come ormai sapete tutti utilizzando strumenti di stratta di tipo quantitativo, come ad esempio i limiti sui flussi di capitale, ma al tempo stesso ha scelto di tenere fermi i tassi ufficiali di interesse, in netto contrasto con quanto ha fatto la Federal Reserve negli ultimi 18 mesi.  Il forte contrasto tra l’atteggiamento della PBOC e le operazioni della Fed ha suscitato anche l’attenzione del Financial Times che ha richiamato il 2016:

Most analysts expect the PBoC and State Council, which must approve adjustments in China’s benchmark rate, to stand firm. “For now China needs to keep rates stable,” says Yu Yongding, a prominent Chinese economist and former PBoC adviser. “There is no need to follow the Fed”. A day after the Fed’s March rate increase, the PBoC raised rates on short-term reverse repurchase agreements, or repos, and loans from its Medium-term Lending Facility (MLF) by 10 basis points. In announcing the reasons for its moves at the time, the PBoC cited lower real interest rates, improved corporate profitability and the Fed rate rise. Surging producer prices, which only turned positive in September after years of deflation, have made it easier for companies to service their debts. Repo and MLF rates have proven even more effective than expected by PBoC officials, as the yield curve on five and 10-year Chinese government bonds inverted in April for the first time and corporate bond issuance fell to a record low in May. Net corporate bond financing was negative Rmb217bn last month, as the amount of maturing debt dwarfed new issuances.

Per noi investitori, la questione è della massima rilevanza da due punti di vista: se si guarda ai flussi internazionali di capitale  (come vedete nel primo grafico sotto, ora la Cina diventa un serio concorrente per gli Stati Uniti, anche per gli impieghi di liquidità) e per ciò che riguarda la crescita dell’economia reale cinese (secondo grafico qui sotto).

 

CONCLUSIONE   Tassi di interesse molto vicini tra USA e Cina: quali implicazioni per i flussi di capitale internazionali?

 

cina-vs-stati-uniti-flussi-internazionali-di-capitale

Fonte: FT

cina-gdp

Fonte: FT


Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 16 giugno 2017, abbiamo trattato i seguenti temi:

  1.     Dalla Bank of England ieri, un segnale molto forte sul tema inflazione (che va ben al di là del Regno Unito)
  2.     Borse ieri: senza direzione e nel panico
  3.     BoJ stamattina sceglie di sottolineare gli acquisti di obbligazioni e lo yen si indebolisce a 111
  4.     SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo del nostro SHORT sull’Italia, sia in Borsa sia sui BTp
  5.     SEZIONE L'ANALISI    questa settimana il tema del nostro approfondimento è il tema che sarà anche al centro della riunione di dopodomani alla Federal Reserve. Ovvero: e adesso che ce ne facciamo di 5.000 miliardi di obbligazioni?

 

 

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutti gli articoli su: recced , cina
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Libretto famiglia: cos'è e come funziona

Libretto famiglia: cos'è e come funziona

Per i lavori occasionali di cui una famiglia può avere bisogno. Come acquistarli e come pagare con i nuovi voucher del Libretto famiglia Continua »

da

ABCRisparmio

Riscatto della laurea: cos'è e come funziona

Riscatto della laurea: cos'è e come funziona

Il riscatto della laurea può essere costoso, bisogna capire se conviene. Da un po' di anni esiste la possibilità del riscatto low cost. Da fare subito, però. Continua »