CTZ ottobre 2019, rendimento sempre negativo

Il rendimento lordo resta negativo ed è stato fissato al -0,221%, rispetto al -0,337% del collocamento del CTZ di novembre. Collocati titoli per un ammontare di 2,5 miliardi di euro

Data News 27/12/2017

di Edoardo Fagnani

CTZ, I RISULTATI DEL COLLOCAMENTO

La Banca d’Italia ha comunicato che nell’asta di oggi dei CTZ con scadenza 30 ottobre 2019 (quinta tranche, codice ISIN: IT0005289274) sono stati collocati titoli per un ammontare complessivo di 2,5 miliardi di euro, al massimo della forchetta indicata dal ministero dell’Economia e delle Finanze, compresa tra i 2 e i 2,5 miliardi di euro.

 

CONSULTA: QUOTAZIONI CTZ

 

CTZ, RENDIMENTO E TASSO DI COPERTURA

La richiesta dei CTZ è stata di circa 5,27 miliardi, che equivale a un rapporto di copertura (ammontare di titoli richiesti su titoli offerti) di 2,11, in leggero calo rispetto al 2,19 dell’asta di novembre per il titolo in questione.

Il rendimento lordo resta negativo ed è stato fissato al -0,221%, rispetto al -0,337% del collocamento del CTZ di novembre.

 

CTZ, I RISULTATI DEL COLLOCAMENTO DI NOVEMBRE

Nella precedente asta del CTZ la richiesta del titolo era stata di 4,38 miliardi di euro, rispetto a un’offerta di 2 miliardi.

Attualmente l’importo in circolazione dei titoli è di 8,4 miliardi di euro.


Articoli correlati
Outbrain
Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi articolo sul sito

© Copyright 2018 Arnoldo Mondadori Editore Spa - riproduzione riservata - P.IVA 08386600152
Tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.