Banca Mediolanum punta su blockchain e Distributed Ledger Technology

Data News 06/10/2017

di Mauro Introzzi

Banca Mediolanum ha comunicato la sua adesione al Consorzio R3, con l’obiettivo di collaborare allo sviluppo della tecnologia blockchain e, più in generale, della Distributed Ledger Technology (ossia la tecnologia che si basa su registri condivisi) nei servizi finanziari.

Banca Mediolanum collaborerà con oltre 100 banche, istituzioni finanziarie, regolatori, associazioni di categoria, società di servizi professionali e aziende tecnologiche per sviluppare applicazioni commerciali per l'industria dei servizi finanziari che sfruttino gli elementi distintivi della Distributed Ledger Technology.


Articoli correlati
Outbrain
Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi articolo sul sito

© Copyright 2017 Arnoldo Mondadori Editore Spa - riproduzione riservata - P.IVA 08386600152
Tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.