Settimana negativa per il FTSEMib (-1,35%)

Data News 21/07/2017

di Edoardo Fagnani

Andamento incerto per Piazza Affari nella settimana incentrata sulla riunione della BCE e sulle indicazioni di Mario Draghi. Tra il 17 e il 21 luglio il FTSEMib è sceso dell’1,35% a 21.202 punti. Da inizio 2017 il maggiore indice di Piazza Affari è in rialzo del 10,2%. Performance positive, invece, per il FTSE Italia Mid Cap (+0,38% a 40.091 punti) e per il FTSE Italia STAR (+0,45% a 34.704 punti).

La peggiore performance della settimana al FTSEMib è stata quella di BPER Banca, che ha lasciato sul terreno il 4,7%; l’istituto ha risentito del taglio di target price operato da Exane. Ribassi superiori al 4% anche per CNH Industrial (-4,4%), UBI Banca (-4,2%) e Saipem (-4%). E’ proseguito il trend positivo di Ferrari, che ha terminato la settimana con un rialzo del 4,5%.

 

I migliori e i peggiori della settimana al FTSEMib

 

I Migliori 5
Ferrari +4,54%
Salvatore Ferragamo +4,02%
Atlantia +2,26%
Italgas +1,52%
STM +1,37%

 

I Peggiori 5
BPER  -4,65%
CNH Industrial  -4,42%
UBI Banca  -4,21%
Saipem  -4,00%
Buzzi Unicem  -3,89%

Articoli correlati
Outbrain
Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi articolo sul sito

© Copyright 2017 Arnoldo Mondadori Editore Spa - riproduzione riservata - P.IVA 08386600152
Tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.